Manifestazione di Interesse – Corso di formazione per valutatori Aedes

La Struttura Tecnica Nazionale (STN), organo di supporto tecnico al Dipartimento di Protezione Civile Nazionale, ha invitato i professionisti a manifestare la volontà di partecipare ai Corsi di Formazione per Valutatori Aedes direttamente al proprio Ordine di appartenenza, attraverso la compilazione del Modulo di iscrizione (v. allegato 1)

I corsi sono stati previsti a seguito all’emanazione delle “indicazioni operative per la formazione dei tecnici della P.A., delle organizzazioni di volontariato e professionisti iscritti agli albi di Ordini e Collegi”, per la valutazione dell’impatto, censimento dei danni e rilievo dell’agibilità post-sisma sulle strutture pubbliche e private e sugli edifici di interesse culturale, in caso di eventi emergenziali di cui all’art. 7, comma 1, del D.lgs. n. 1 del 2 gennaio 2018 – codice della Protezione Civile,

Si precisa che il professionista interessato a partecipare al suddetto corso deve essere in possesso dei requisiti necessari per potere espletare le verifiche di agibilità post sisma, così come riportato all’art.2 comma 1 del DPCM 08/07/2014, (Art. 2 Requisiti per l’iscrizione negli elenchi del Nucleo tecnico nazionale (NTN)- I tecnici iscritti negli elenchi di cui all’art. 1, preposti alle attività’ di rilievo del danno e dell’agibilità’ post-sisma, devono essere abilitati all’esercizio della professione nell’ambito dell’edilizia relativamente a competenze di tipo tecnico e strutturale. Per i tecnici in organico alle Pubbliche amministrazioni e’ sufficiente il possesso del titolo di studio relativo a competenze di tipo tecnico strutturale, oltre alla certificazione rilasciata dall’Amministrazione di appartenenza attestante la consolidata esperienza in attività’ di tipo tecnico-strutturale. I tecnici geologi iscritti negli elenchi di cui all’art. 1, preposti ad integrare, se necessario, le squadre per le attività’ di rilievo del danno e dell’agibilità’ post-sisma, in caso di problematiche di tipo geologico-geotecnico devono essere abilitati all’esercizio della professione di geologo Per i tecnici geologi in organico alle Pubbliche amministrazioni e’ sufficiente il possesso del titolo di studio, oltre alla certificazione rilasciata dall’Amministrazione  di appartenenza attestante la consolidata esperienza in attività’ di settore coerenti con il profilo tecnico richiesto dalle specifiche attività’ di che trattasi.)

Si segnala inoltre che, sono in via di programmazione i seguenti ulteriori corsi di livello 4 dedicati alla formazione per attività di gestione tecnica dell’emergenza:

– corsi brevi di livello 4d (specialisti supporto agi):

  • corso breve 4d.1 – specialista ageotec;
  • corso breve 4d.2 – specialista cartografico;
  • corso breve 4d.3 – specialista supporto informatico;

La manifestazione di interesse va trasmessa alla Segreteria dell’Ordine, esclusivamente a mezzo PEC (geologicampania@pec.it), entro le ore 12.00 del 30 dicembre 2021, utilizzando la modulistica predisposta dalla STN (v. allegato 1).

Le manifestazioni di interesse pervenute saranno registrate in ordine cronologico di arrivo in apposito elenco che costituirà la graduatoria a scorrimento per usufruire dei posti che, di volta in volta, saranno messi a disposizione dei geologi.

Scarica l’allegato 1

Contatti

Indirizzo
Via Stendhal, 23
80133 NAPOLI

E-mail campania@geologi.it
PEC geologicampania@pec.it

Orari uffici

Apertura
Dal lunedì al venerdì

mattina: 9:00 – 13:30
pomeriggio: 14:30 – 17:00